Belvedere Spa - Peccioli - Italia

Impianto MBT per biostabilizzazione

L' AZIENDA

Belvedere S.p.A. nasce nel 1997 ed è una società pubblica partecipata dal Comune di Peccioli. L'azienda gestisce la discarica locale e l’impianto di smaltimento rifiuti di Peccioli, che produce energia elettrica partendo dal rifiuto. Il core business aziendale è costituito anche dalla produzione dalla produzione di energia da biomasse, solare ed eolica.

IL PROGETTO

Belvedere Spa ha commissionato a Entsorga l’impianto di MBT a Peccioli (PI) finalizzato al trattamento e alla stabilizzazione di RSU.

LA SOLUZIONE DI ENTSORGA

Entsorga ha fornito un contratto EPC basato sulla tecnologia proprietaria Turtle Q-Ring® che combina l’affidabilità e l’efficienza del processo con investimenti di capitale ridotti. Questo sistema è composto da 13 biocelle coperte da telo traspirante Q-Ring® idoneo a garantire la traspirazione di aria in eccesso e vapore acqueo pur mantenendo assolutamente confinato all’interno delle biocelle l’impatto odorigeno.

I cumuli del materiale da trattare vengono caricati tramite pale gommate e il processo è totalmente gestito dal sistema di controllo che traccia l’evoluzione del processo e permette il rilevamento continuo della temperature nella biomassa durante la fermentazione aerobica mediante sonda termometriche e regola di conseguenza il flussa d’aria.

La capacità dell’impianto è pari a 90'000 ton/a di rifiuto solido urbano (RSU) residuale da raccolta differenziata. L’investimento totale è stato pari a 1.600.000 €.

SocietÓ: Belvedere Spa
Tipo di impianto: Trattamento Meccanico Biologico per bio-stabilizzaione
Tipo di Rifiuto: RSU residuale dalla raccolta differenziata
CapacitÓ: 90'000 t/anno
Prodotto finale: RSU biostabilizzato da conferire a discarica
Tempo di realizzazione: 6 mesi - Avviato nel Giugno 2015