Efacec Engenharia e Sistema S.A. - Ghizela - Romania

IMPIANTO COMPOSTAGGIO E BIOSTABILIZZAZIONE (MBT)

PER VALORIZZARE LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEL TERRITORIO, RICICLANDO E RECUPERANDO AL MASSIMO I RIFIUTI URBANI, LA CONTEA DI TIMIŞ HA REALIZZATO UN SISTEMA COMPLETO DI GESTIONE CHE INTEGRA UNA DISCARICA ECOLOGICA CON IMPIANTI DI TRATTAMENTO. UN INTERVENTO IMPORTANTE, A BENEFICIO DELLA SALUTE DELLE 700.000 PERSONE DELLA CONTEA, CHE HA PERMESSO ANCHE AI CITTADINI DI RISPARMIARE RISORSE.

DELL’INTERO COMPLESSO, ENTSORGA HA FORNITO I BIOCONTAINER PER OTTENERE UN COMPOST DI ALTA QUALITÀ E IL SISTEMA PER BIOSTABILIZZARE LA FRAZIONE ORGANICA E RENDERLA SICURA, PRIMA DI CONFERIRLA IN DISCARICA.

LA SOCIETÀ

Efacec Engenharia e Sistema S.A è una divisione dello storico brand portoghese Efacec, presente sul mercato da oltre 70 anni. Partita come azienda specializzata nella realizzazioni di componenti elettriche (motori, generatori, trasformatori e accessori), nel tempo la società ha progressivamente ampliato il suo business anche a settori come l’energia, l’ambiente e la mobilità. Oggi l’azienda sviluppa prodotti e sistemi ad alto valore aggiunto tecnologico, in 65 Paesi nel mondo.

IL PROGETTO

Nel comune di Ghizela sono conferiti quasi tutti i rifiuti provenienti dalla raccolta differenziata dalla contea di Timisoara, che conta circa 700.000 abitanti. Il Consiglio della Contea ha varato un progetto, co-finanziato per ¾ con Fondi europei, per realizzare una discarica ecologica completata da un impianto di gestione dei rifiuti; obiettivo del sistema integrato era trattare adeguatamente le frazioni differenziate dei rifiuti, per massimizzarne riciclo e recupero, minimizzando lo stoccaggio in discarica, in accordo con gli impegni assunti dalla Romania in ambito ambientale.

LA SOLUZIONE ENTSORGA

Nell’ambito del progetto, la società Efacec Engenharia e Sistema S.A ha commissionato a Entsorga la progettazione dell’intero sistema di biocontainer destinati a trattare le matrici organiche. La soluzione individuata è composta da 12 moduli da 12 di biocontainer Coccinelle®, per biostabilizzare il rifiuto da inviare in discarica, e da 6 moduli da 6 di Coccinelle® destinati al compostaggio. Entsorga ha fornito anche il materiale biofiltrante, essenziale per trattare l’aria di processo ed evitare il rilascio nell’ambiente di odori sgradevoli, particolare importante perché il primo centro abitato si trova a soli 1,5 km dalla discarica.

Societ: efacec
Impianto: Compostaggio e Biostabilizzazione
Rifiuto trattato: Rifiuti urbani da Raccolta differenziata
Capacit: 38.000 t/a
Output: Compost e CLO (Compost like Output)
Start up: Ottobre 2011

soluzioni correlate

tecnologie correlate

vedi anche