Hills Group - Westbury - Regno Unito

CHIAVE DI VOLTA DELLA STRATEGIA AMBIENTALE DEL WILTSHIRE, GRAZIE A QUESTO IMPIANTO DI TRATTAMENTO MECCANICO BIOLOGICO (MBT) LA CONTEA PUÒ ADEMPIERE AGLI OBIETTIVI NAZIONALI ED EUROPEI DI RIDUZIONE DEI CONFERIMENTI IN DISCARICA, ASSICURANDOSI COSÌ UN RISPARMIO ANNUALE PARI A 3 MILIONI DI STERLINE.

D’ALTRA PARTE IL PRODOTTO OTTENUTO DAL TRATTAMENTO, UN COMBUSTIBILE SOLIDO SECONDARIO DI ALTA QUALITÀ, VIENE UTILIZZATO PER PRODURRE ENERGIA E CALORE, GARANTENDO ALL’AMBIENTE UN ULTERIORE RISPARMIO IN TERMINI DI EMISSIONI DI CO2.

L'AZIENDA

Hills Waste Solution è una delle maggiori aziende inglesi a conduzione familiare che si occupa di trattamento rifiuti e una filiale di The Hills Group Limited, una società privata fondata nel 1900. Per oltre 50 anni Hills ha fornito servizi di qualità per la gestione dei rifiuti e il riciclaccio per clienti privati e del settore pubblico.

IL PROGETTO         

Hills ha richiesto a Entsorga la fornitura di servizi di EPC (Engineering Procurement Construcion) per la realizzazione dell’impianto di trattamento meccanico biologico (MBT) a Westbury, Wiltshire, UK.

LA SOLUZIONE DI ENTSORGA

Entsorga ha fornito un impianto di stabilizzazione Bee per il trattamento di RSU al fine di produrre CSS per i cementifici. La capacità dell’impianto è pari a 60'000 t/a e l’investimento totale è stato pari a 24.000.000 €

La zona di bio-stabilizzazione è suddivisa in 30 sotto-aree, gestita ognuna indipendentemente dalle altre.
Per un periodo di approssimativamente 15 giorni, il materiale viene sottoposto ad aerazione forzata in modo da promuovere il processo biologico aerobico e di ossidazione delle sostanze organiche.
Durante la fase di bio-stabilizzazione accelerata la bio-massa perde la maggior parte del suo contenuto umido; a tutti gli effetti il materiale viene bio-essicato.
L’intera fase di bio-stabilizzazione viene gestita in automatico attraverso il sistema di controllo, in modo da evitare qualsiasi contatto diretto con il rifiuto da parte del personale di impianto.
Alla fine del ciclo di bio-stabilizzazione, il materiale all’interno dell’area di bio-stabilizzazione e quello contenuto all’interno della vasca di stoccaggio del sopravaglio, è pronto per essere estratto e lavorato all’interno dell’area di raffinazione. La gestione dei macchinari di raffinazione dipende dalla qualità richiesta per il CSS.
Società: Hills
Tipologia rifiuto: RSU
Tipologia impianto: MBT
Capacità: 60'000 t/a
Prodotto finale: CSS per cementifici
Start up: Dicembre 2013