Ripartiamo da benessere e salute

17/12/2020

Per concludere un periodo che ha stravolto e sta ancora pesantemente condizionando le vite lavorative e private di tutti, a dicembre il Gruppo ha presentato il Piano welfare per l’anno prossimo, concentrando ulteriormente l’attenzione sul tema della salute e del benessere personale, fattori più che mai essenziali per riuscire ad affrontare il futuro con la giusta serenità. Due le novità: la sottoscrizione di ulteriori garanzie assicurative e un’analisi per approfondire il clima aziendale.

Sul piano sanitario, per integrare le coperture già a disposizione del personale, sono state aggiunte due polizze specifiche per il Covid che, tra l’altro, prevedono una diaria in caso di ricovero, assistenza medica domiciliare e, se occorre, un supporto psicologico. Per garantire ulteriormente la sicurezza in ufficio perseguirà anche il servizio di analisi sierologiche che l’azienda già offre mensilmente a tutto il personale e ai parenti conviventi.

A distanza di 4 anni è stata poi riprogrammata una nuova analisi del clima aziendale, partita già alla fine di quest’anno attraverso la consegna di questionari e la realizzazione di specifici Focus group. Da questo confronto si potrà comprendere come siano attualmente vissute le dinamiche lavorative, le interazioni all'interno dei gruppi e quindi i bisogni e le aspettative di ciascuno. 

Nel 2020 la nostra azienda è stata tra le fortunate che ha continuato a lavorare, senza dover ricorrere a ferie e cassa integrazione. Consapevole del privilegio avuto, il lancio del nuovo Piano Welfare è stata per Entsorga un’azione dovuta, ma soprattutto un impegno che il Gruppo ha simbolicamente preso di fronte a tutte le sue persone, per chiudere quest’anno imprevedibile continuando a investire e proteggere il suo capitale più importante, quello umano.