BIOGAS E INDUSTRY 4.0. - Le novità per Ecomondo partono da qui.

29/10/2019

Dopo 7 anni Entsorga torna a Ecomondo con diverse novità tra cui una, recentissima. Da Luglio l’azienda è diventata unica licenziataria in Italia per la tecnologia di digestione anaerobica Semi-Dry di Eisenmann Corporation, l’innovativo metodo brevettato dal Gruppo leader tedesco per produrre biogas in modo sicuro, flessibile e con la massima resa. Il sistema non solo completa il portafoglio Entsorga ma soprattutto promette interessanti prospettive di mercato per i produttori di questa preziosa fonte di energia rinnovabile, favorite anche dall’entrata in vigore in Italia del decreto bio-mentano.
È proprio la digestione anaerobica semi dry la tecnologia protagonista dell’ampliamento dell’impianto di compostaggio di Santhià, recentemente acquistato da Iren da Territorio e Risorse S.r.l., società del Gruppo Entsorga. Il progetto in corso per Entsorga, oltre a segnare l’inizio di un’importante collaborazione con la multiutility leader in Italia nei servizi ambientali, sicuramente rappresenta il banco di prova per portare in Italia un metodo di trattamento che ha tutte le caratteristiche per diventare un riferimento di mercato a livello globale.

L’altra novità che Entsorga porta in fiera si chiama Cruscotto, un software proprietario in chiave industry 4.0, creato per offrire ai suoi clienti uno strumento agile ed efficace di data monitoring, per impianti che lavorano sempre al massimo dell’efficienza. Il perfetto tracciamento dei lotti, un archivio storico e una lettura più semplice dei dati di processo sono i vantaggi immediati dell’installazione del Cruscotto. A ciò si aggiunge l’assistenza da remoto che permette interventi mirati e tempestivi in caso di anomalie, garantendo la massima riduzione dei fermi e quindi l’ottimizzazione dei costi di gestione.

 

Martedì 5 novembre l’AD del Gruppo G.F. Galanzino parteciperà come relatore al Business Forum Egypt/Italy. Boost join cooperation on the sustainable management and exploitation of Wastes and Waste-wasters (in a frame of Circular Economy) previsto dalle ore 14.30 alle 16.30. Tema dell’incontro il follow up del Business Forum tenuto a Dicembre dell’anno scorso al Cairo e organizzato dall’Ambasciata d’Italia in Egitto in collaborazione con Ecomondo. In quell’occasione l’intervento di Entsorga si era focalizzato soprattutto sul recupero del rifiuto organico, per produrre compost di alta qualità, e sul trattamento delle plastiche residue per ottenere Combustibile Solido Secondario (CSS).

 

Scopri il programma

 

Come vedi le novità sono molte e non sono finite qui.
Ti aspettiamo in fiera per approfondire insieme tutti i particolari!

 

Padiglione D3 - Stand 76
A presto!