Contratto decisivo tra BioHiTech, nostra partecipata quotata al Nasdaq, e Carnival Corp

06/02/2020

Siglato pochi giorni fa il contratto di acquisto da 14 milioni di dollari con cui BioHiTech Global Inc., società partecipata all'11% da Entsorga e quotata al Nasdaq di New York, fornirà i digestori della serie Revolution e la piattaforma di analisi dei dati a 100 navi da crociera di Carnival Corp. Grazie a questi sistemi aerobici di ultima generazione, i rifiuti alimentari potranno essere trattati direttamente in navigazione, recuperando al tempo stesso la plastica residua. Una soluzione decisamente vincente che, rispetto ai sistemi convenzionali di smaltimento, permetterà di limitare la quantità di gas serra e ridurre così l’impatto ambientale delle flotte. La piattaforma di analisi di BioHiTech, inoltre, fornirà in tempo reale i dati per documentare in modo trasparente le effettive riduzioni.

"Siamo entusiasti di collaborare con il team di Carnival per assisterlo nei loro continui sforzi per ridurre i gas a effetto serra e raggiungere importanti obiettivi di sostenibilità", ha affermato Frank Celli, amministratore delegato di BioHiTech. "Siamo impegnati ad aiutare le aziende a ridurre il loro impatto ambientale attraverso l’utilizzo di tecnologie più intelligenti e crediamo che questa partnership sia testimonianza della crescente tendenza ad adottare le nostre soluzioni sostenibili e innovative da parte di aziende in tutto il mondo. Non vediamo l'ora di fornire a Carnival gli strumenti e il supporto per passare in prima linea nella sostenibilità nel settore delle crociere ".

 

BioHiTech Global ed Entsorga

BioHiTech Global, player americano di primaria importanza del settore delle green technology, nel Novembre 2017 ha acquisito da Entsorga la licenza per costruire il primo impianto nella Costa Orientale degli USA con nostra tecnologia brevettata HeBioT®. L’acquisto di questa licenza ha fatto entrare Entsorga nell’azionariato di Biohitech e ha contribuito al raggiungimento dei requisiti necessari per l’azienda americana per quotarsi al Nasdaq nel 2018.

Grazie alla partnership con Entsorga, oggi BioHiTech offre al mercato soluzioni di trattamento dei Rifiuti Solidi Urbani per ottenere un prezioso combustibile rinnovabile riconosciuto come commodity dall’EPA, trattamenti per lo smaltimento biologico dei rifiuti alimentari in loco e strumenti proprietari di analisi dei dati. Soluzioni che consentono alle aziende e ai comuni di qualsiasi dimensione di ridurre significativamente i costi di smaltimento, diminuendo la quantità di rifiuti conferiti in discarica e l’impatto sull'ambiente in termini di emissioni di gas serra.