Entsorga West Virginia: posa della prima pietra a Martinsburg

08/01/2016

Entsorga West Virginia, con la cerimonia di posa della prima pietra a Martinsburg il 6 Gennaio 2016, ha iniziato la costruzione del proprio impianto di Trattamento Meccanico Biologico (MBT) per la produzione di Combustibile Solido Secondario (CSS)

L'impianto utilizzerà la tecnologia proprietaria Entsorga che consente la produzione di combustibile alternativo e sostituibile al carbone partendo dal Rifiuto Solido Urbano (RSU) e dovrebbe essere operativo all'inizio del 2017.

Si tratta di un importante traguardo raggiunto dal Gruppo Entsorga considerando che è il primo stabilimento americano ad avere questo tipo di tecnologia, per di più italiana; la vicinanza con la capitale Washington ne fa inoltre un elemento strategico per lo sviluppo delle attività del Gruppo negli States. 

"E' una significativa pietra miliare per gli Stati Uniti e siamo molto orgogliosi di fornire la nostra tecnologia proprietaria per la produzione di combustibile alternativo riconosciuto commodity dall' EPA (Environmental Protection Agency)" ha dichiarato P. Cella Mazzariol, Presidente e Amministratore Delegato di Entsorga. 

Caratteristiche dell'impianto di Entsorga West Virginia

Caratteristiche dell'impianto di Entsorga West Virginia