Impianti aperti. I servizi di trattamento rifiuti non si fermano.

23/03/2020

Per l’importanza del servizio svolto, rimangono operativi in completa sicurezza gli impianti italiani di Santhià (VC) e Palermo (PA). Fermare infatti la filiera del trattamento rifiuti avrebbe conseguenze gravissime, che andrebbero ad aggiungersi all’attuale emergenza sanitaria.

Per consentire agli operatori di continuare a svolgere il loro compito, in Italia tutti i dipendenti sono stati dotati dei dispositivi di protezione necessari e sono state adottate tutte le misure anti-contagio previste, anche se trattandosi di impianti ad altissimo livello di automazione già normalmente i contatti sono ridotti al minimo. "Non possiamo che esprimere profonda riconoscenza per chi ogni giorno lavora per mantenere alto il livello di igiene urbana e garantire a tutti l’efficienza di un servizio pubblico essenziale” sottolinea il nostro AD G. F. Galanzino “Come Entsorga stiamo assicurando alle nostre persone l’applicazione rigorosa delle misure di prevenzione contro il contagio da Covid-19”.

Al di la’ delle attività di costruzione dei nuovi impianti, messi in sicurezza per le prescrizioni del DPCM 23.03.2020, proseguono intanto in modalità remota i lavori dell’ufficio tecnico e tutte le nostre attività amministrative.

Nel nostro piccolo, continuare a garantire a tutti i dipendenti, ai clienti e ai fornitori la nostra operatività è il nostro contributo a questa battaglia globale.